I professionisti

Avvocato Paololuca Bianchi

Nato a Milano, il 18 dicembre 1965. 

 

Laureato in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di

Milano, si iscrive all’Ordine degli Avvocati di Milano nel 1997

dopo aver maturato, prima dell’iscrizione al praticantato legale,

una esperienza lavorativa nell’ufficio legale di una primaria

multinazionale operante nel ramo della chimica industriale.

 

Nella libera professione, dopo un periodo dedicato al diritto

civile e commerciale, sviluppa le proprie competenze nell'ambito

del diritto penale, con particolare riguardo all’area del diritto

penale commerciale e d'impresa, lavorando prima come

collaboratore e successivamente come professionista

indipendente, presso lo Studio Legale dell’Avv. Prof. Renato

Palmeri (docente all’Università degli Studi di Bologna, cattedra

di diritto penale commerciale).

Nel corso di tale esperienza lavorativa, sviluppa le proprie capacità processual-penalistiche prestando assistenza giudiziale e stragiudiziale a primarie realtà aziendali italiane ed estere, partecipando attivamente ed autonomamente ad importanti procedimenti penali in tema di delitti ambientali, delitti fiscali e delitti contro il patrimonio.

Contemporaneamente collabora all’attività accademica del proprio ‘dominus’ ricoprendo saltuariamente la qualifica di assistente universitario e di ‘Cultore della materia commercial-penalistica’ in favore dell’Ateneo felsineo.

Nello stesso periodo, svolge per un biennio le funzioni di Pubblico Ministero avanti alle Magistrature del distretto del Tribunale di Como, in qualità di Vice Procuratore Onorario.

 

Dal 2002 inizia a dedicarsi al proprio Studio professionale, ampliando gli ambiti di intervento specialistico.

Mantiene comunque con l'Avv. Prof. Palmieri un fattivo accordo collaborativo, sia per la condivisione di incarichi professionali giudiziali, sia per l'elaborazione di attività più propriamente scientifiche, come pubblicazioni, note a sentenza, commenti al codice penale e civile.

 

Nel 2008 sposta la sede del proprio Studio in Milano, via San Maurilio, n. 13, costituendo altresì – pur in forma professionale indipendente – il dipartimento di discipline penalistiche dello Studio Legale Associato Rapini & Seyssel.

 

L'area di intervento si esplica principalmente nell'ambito processual-penalistico, occupandosi sia di questioni prettamente processuali, sia di consulenza extragiudiziale nel campo del diritto penale d'impresa, del diritto penale tributario, del diritto fallimentare ed, infine, del diritto ambientale. Si occupa altresì di responsabilità medica sia dal punto di vista dei sanitari che rispetto alla tutela dei soggetti danneggiati da episodi di malasanità.

Negli ultimi anni matura una significativa esperienza in materia di responsabilità amministrativa degli enti derivante da reato, ai sensi del D. Lgs. n. 231/01, con propri contributi dottrinali e professionali.

Quale esperto della materia partecipa – collaborando con l’Avv. Prof. Renato Palmieri – alla redazione ed alla pubblicazione dei primi commenti, nonché riflessioni sul contenuto della legge, sulle problematiche di legittimità costituzionale, sulle principali questioni applicative derivanti dall'introduzione della normativa; contributi contenuti nella rivista giuridica ‘Guida al Diritto’, edita da Il Sole 24 Ore.

 Quale consulente legale invece non solo partecipa agli studi ed alla realizzazione dei Modelli Organizzativi richiesti dalla normativa per la prevenzione dei reati, ma anche asssite giudizialmente primarie società italiane.

Attualmente riveste la carica di Presidente di Organismi di Vigilanza, istituiti ex D.Lgs. n. 231/01, di società commerciali operanti nell’ambito della produzione di beni e di servizi, occupandosi costantemente dell’attività sottesa al controllo dell’osservanza dei Modelli Organizzativi adottati nonché della verifica circa l’effettività, attualità ed efficacia dei medesimi. 

 

Avvocato Cristina Codecasa

Nata a Milano, l'8 gennaio 1993. 

 

Laureata in Giurisprudenza nell'ottobre 2017 presso l'Università Statale di Milano, con una tesi di laurea in Diritto Tributario dal titolo "L'IVA come imposta europea", relatore Prof. Avv. Francesco Albertini. 

Nel dicembre 2017 entra a far parte dello Studio Legale Bianchi nel quale svolge il tirocinio legale occupandosi delle varie problematiche giuridiche connesse all'attività dello Studio, sia in ambito giudiziale che stragiudiziale.

Nel novembre 2020 acquisisce il titolo di Avvocato, superando l'esame di abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte di Appello di Milano.

Attualmente frequenta il corso biennale di tecnica e deontologia dell'avvocato penalista per l'abilitazione alla difesa d'ufficio, organizzato dalla Camera penale di Milano e dall'Ordine degli Avvocati di Milano.

 

Avvocato Cristina Bucci

Nata a Milano, il 30 maggio 1988.

Collabora attualmente con lo Studio dell' Avv. Paololuca Bianchi in qualità di of counsel.

Laureata in Giurisprudenza nell'ottobre del 2012 presso l'Università degli Studi di Milano, con tesi di laurea in Diritto dell’esecuzione penale e del procedimento penale minorile, dal titolo “L’assistenza all’imputato minorenne”, relatore Prof. Lucio Camaldo.

Nell'anno 2014 consegue il diploma di Specializzazione per le Professioni Legali (SSPL), presso la Scuola di Specializzazione dell'Università degli Studi di Milano. 

Partecipa altresì al progetto “Crimine informatico - Vittime processo penale”, indetto dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano e frequenta il corso biennale di tecnica e deontologia dell’avvocato penalista per l’abilitazione alla difesa d’ufficio, organizzato dalla Camera Penale di Milano e dall'Ordine degli Avvocati di Milano.

Matura una prima esperienza di praticantato legale in diritto penale e diritto minorile, volto alla tutela dei soggetti deboli e vulnerabili in tema di delitti contro la persona, maltrattamenti in famiglia, atti persecutori e violenze.

Dal luglio 2013 inizia la propria attività lavorativa nello Studio Bianchi, prestando assistenza giudiziale e stragiudiziale in tema di diritto penale, trattando non solo questioni di penale d’impresa, reati societari, tributari e fallimentari, ma anche coadiuvando alcune realtà aziendali con riferimento a tematiche di compliance aziendale rilevanti ai sensi del D.Lgs. n. 231/01 e riguardo alla responsabilità penale in materia di salute e sicurezza dei lavoratori, nonché in materia di diritto ambientale.

Nel novembre 2015 acquisisce il titolo di Avvocato, superando l’esame di abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d’Appello di Milano.